Lenovo porterà al CES 2022 i nuovissimi monitor di grandi dimensioni

Sabato 18 Dicembre 2021 di Guglielmo Sbano
Lenovo porterà al CES 2022 i nuovissimi monitor di grandi dimensioni

A poche settimane dal CES 2022, Lenovo ha presentato una nuova line-up ThinkVision che comprende monitor di grande formato (LFD) per sale riunioni e aule didattiche. I ThinkVision T86, T75 e T65 favoriscono una collaborazione efficace tanto in presenza quanto da remoto, perché offrono display nitidi in 4K, un software integrato per la funzionalità lavagna che consente un’esperienza di scrittura confortevole, altoparlanti integrati, microfoni e una webcam modulare per videoconferenze più smart.

Questi monitor montano un circuito integrato (SoC) ad alte prestazioni, supportano il sistema operativo Android e danno accesso alle più comuni funzioni e applicazioni attraverso un’interfaccia grafica semplice. Potrete mostrare senza problemi le vostre presentazioni a schermo, sfruttando direttamente il software integrato, oppure da un PC collegato tramite cavo video o ancora in wireless grazie al dongle W20. Il microfono a 8 array permetterà di sentire tutte le voci, mentre la webcam in 4K con funzionalità di AI, campo visivo di 122 gradi e zoom digitale 4x, mostrerà tutti i partecipanti a chi si collega da remoto, con l’ulteriore vantaggio del tracciamento vocale, che individua lo speaker. La webcam si collega tramite un adattatore USB senza fili, è protetta da una vite antifurto e dotata di otturatore e luce di avviso.

Lenovo Smart Whiteboard apre una dimensione nuova del mondo LFD ThinkVision. I monitor della serie T con pannello da 86, 75 o 65 pollici su cui riversare idee e appunti e rendere il vostro brainstorming più efficace che mai, aumentano il coinvolgimento e la partecipazione. È possibile evidenziare, copiare o cancellare quanto scritto, oltre che aumentare o ridurre lo zoom su determinate sezioni di appunti o disegni.

Tutti i prodotti LFD ThinkVision presentano le stesse specifiche tecniche. Eccone alcune:

  • risoluzione 4K e fino a 400 nit di luminosità con rivestimento antiriflesso;
  • schermo touch a infrarossi con accuratezza di +-1 mm;
  • circuito system-on-chip ad alte prestazioni con Android integrato, 4 GB di RAM e memoria flash da 64 GB;
  • diverse porte di entrata e uscita, tra cui USB tipo C, USB 3.0, HDMI, DisplayPort, Ethernet, interfaccia seriale e audio;
  • sensore di luce ambientale che adatta la luminosità alle condizioni della stanza;
  • sensore di presenza umana che riduce il consumo di energia accendendo automaticamente il monitor quando rileva la presenza dell’utente e spegnendolo una volta che tutti i partecipanti hanno lasciato la stanza;
  • 2 altoparlanti da 15 Watt, microfono a 8 array integrato e videocamera in 4K con funzionalità AI.

I monitor ThinkVision di Lenovo saranno disponibili in Italia nel corso del 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA