Bimbo precipitato, l'autospia non scioglie i dubbi. La mamma, indagata, colpita da malore

Domenica 13 Giugno 2021 di Rosalba Emiliozzi
Bimbo precipitato, l'autospia non scioglie i dubbi. La mamma, indagata, colpita da malore

L’autopsia non scioglie i dubbi sulle cause della morte di Harmonj, il bambino di un anno e mezzo, precipitato da una finestra al terzo piano di un palazzo vicino al mare, a Martinsicuro. L’esame, durato 5 ore, ha fatto rilevare emorragie importanti al capo e nella zona addominale, traumi di notevole intensità che possono essere compatibili con la caduta dall’alto ma che non escludono al momento con certezza anche altre...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA