CORONAVIRUS

Coronavirus, decine di casi provocate da varianti Covid in Abruzzo

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Coronavirus, decine di casi provocate da varianti Covid in Abruzzo

Diverse decine di casi di Covid-19 dovuti a sospette varianti del coronavirus sono state accertate
in Abruzzo. Sui campioni, inviati all'Istituto Superiore di Sanità, sono in corso accertamenti. Alcuni dei casi in questione sarebbero compatibili con la cosiddetta variante inglese. Intanto, sono 152 i nuovi casi accertati con i test delle ultime Ore. Sei i decessi recenti, che fanno salire il bilancio delle vittime a 1.291. Nonostante una riduzione degli attualmente positivi, sono in aumento i ricoveri, che passano dai 509 dell'altro ieri ai 516 di ieri.


Dei nuovi positivi, il più giovane ha un anno e il più anziano 89. Quelli con meno di 19 anni sono 19: tre in provincia dell'Aquila, sette in provincia di Pescara, cinque in provincia di Chieti e quattro in provincia di Teramo. I sei decessi recenti, due dei quali avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl, riguardano persone di età compresa tra 69 e 88 anni: uno in provincia di Chieti, tre in provincia di Pescara e due in provincia di Teramo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA