Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Aggredisce un compaesano
con il piccone, 65enne arrestato

Venerdì 17 Dicembre 2021
Aggredisce un compaesano con il piccone, 65enne arrestato

Aggredisce un compaesano con il piccone, un 65enne di Contrada è stato arrestato dai Carabinieri che hanno evitato conseguenze peggiori. A seguito di una lite scaturita, il 65enne, armato di piccone, avrebbe rincorso il compaesano, che è riuscito a rifugiarsi nella propria abitazione. Ma l’aggressore non si è fermato. Dopo aver forzato sia il portone d’ingresso condominiale che la porta dell’abitazione del contendente, è entrato nell’appartamento del malcapitato che, impaurito, è scappato dal balcone e ha chiesto aiuto dopo essersi rifugiato in un negozio. Sul posto è intervenuta immediatamente una pattuglia della Stazione di Forino che ha bloccato l’esagitato. Il 65enne a seguito della perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso del piccone con il quale aveva minacciato la vittima e di circa 40 grammi di hashish. Il 65enne è stato quindi condotto in caserma e dichiarato in stato d’arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA