Benevento tra movida e Europei:
arrivano i rinforzi, niente maxischermi

Sabato 10 Luglio 2021
Benevento tra movida e Europei: arrivano i rinforzi, niente maxischermi

Più servizi di vigilanza in questo fine settimana per far fronte ai diversi eventi concomitanti che richiameranno in centro numerose persone, molte in arrivo acneh da fuori città. La situazione relativa alla sicurezza e all'ordine pubblico, con particolare riferimento a domani sera, è stata esaminata ieri mattina al Palazzo di Governo nel corso di una riunione tecnica di coordinamento delle forze dell'ordine presieduta dal prefetto Carlo Torlontano. Del resto il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ha richiamato gli addetti alla sicurezza in tutti i centri a prestare la massima attenzione verso le eventuali manifestazioni di giubilo in caso di vittoria della Nazionale di calcio. Alla riunione hanno partecipato il questore Luigi Bonagura, il colonnello Alfredo Zerella per i Carabinieri e il colonnello Giovanni Ferrajolo per la Guardia di Finanza. Agli eventi concomitanti come «Gusto Italia» sul corso Garibaldi, «Dinner in the Sky» in piazza Castello e domani il raduno provinciale delle Pro Loco in villa comunale, c'è da fare i conti anche con la movida nei vicoli del centro storico che nelle ultime settimane ha creato problemi (assalto al portone dell'abitazione della giornalista Pedicini, un diciannovenne di San Giorgio la Molara rimasto ferito in una rissa in piazza Piano di Corte e l'esplosione di petardi sempre nella stessa piazza).

Questa sera e soprattutto per la giornata di domani, quando si giocherà (alle 21) la finale degli Europei contro l'Inghilterra, è previsto un incremento di unità delle forze dell'ordine. È stata già inviata una richiesta di rinforzi al Ministero dell'Interno, che comporterà pertanto l'impiego delle unità in forza ai reparti Mobili. Questa decisione consentirà di poter utilizzare più uomini e mezzi per il controllo del territorio, anche al fine di scongiurare possibili assembramenti che potrebbero scaturire specie in caso di trionfo della Nazionale. Del resto già in occasione della qualificazione per la finale non sono mancate scene di giubilo con sfilate di auto protrattesi per qualche ora. I vigili urbani, in questi giorni diretti dal vice comandante il capitano Angelo Belmonte, al momento potranno contare su tre pattuglie anche se si cercherà di protrarre il servizio fino a tarda notte specie domenica. Incremento anche nel numero di poliziotti (ci saranno anche agenti in borghese della Squadra Mobile e della Digos), carabinieri e guardia di finanza che abitualmente prestano servizio in città. I servizi, sia oggi che domani, saranno coordinati dal vice questore Rosa D'Amelio, che darà attuazione a un'ordinanza emessa dal questore Bonagura dopo la riunione di tavoli tecnici che si sono svolti in questo periodo in questura per cercare di contemperare l'esigenze dei giovani partecipanti alla movida con le prescrizioni della pandemia.

Video

Clemente Mastella ha più volte lanciato appelli invitando tutti al senso di responsabilità. «Credo - dice - che si debbano soprattutto regolamentare i consumi degli alcolici. Pertanto ho deciso di varare un'apposita ordinanza. Ho anche deciso di non autorizzare i maxi schermi perché diventa difficile non creare assembramenti e la situazione attuale della pandemia non c'è lo consente». Il primo cittadino ha anche invitato tutti ad attenersi alle norme, e quindi a indossare le mascherine e a osservare il distanziamento, per contenere la pandemia che con le varianti fa ancora paura nonostante l'imponente campagna di vaccini.

Diverse le iniziative in provincia, soprattutto ad opera dei privati. A Telese la stragrande maggioranza dei locali ha allestito maxischermi, nessuna iniziativa del Comune se non ordinanze di chiusura di alcuni tratti di strada per evitare assembramenti. Uno schema che sarà replicato domani. Maxischermi sono previsti anche nel parco del Grassano a San Salvatore Telesino e in piazza San Martino a Cerreto Sannita. A Montesarchio maxischermo in piazza Martiri di Cefalonia, interdetta al traffico.

Ultimo aggiornamento: 20:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA