Campania, lite tra giovani finisce in tragedia: 23enne ucciso con un piede di porco, arrestato 26enne

di Enrico Marra

  • 12
Una lite tra due giovani e finita in tragedia. È accaduto nella notte alla frazione Bagnara di Sant'Angelo a Cupolo.Il giovane arrestato è Antonio de Franco di 26 anni  di Chianche. La vittima è un ucraino di 23anni. È stato colpito con un piede di porco alla testa.

Le immediate e serrate indagini poste in essere dai militari intervenuti hanno permesso di individuare l’autore del gesto, il quale subito dopo il delitto si era immediatamente allontanato a bordo di un auto. Il 26enne tuttavia è stato rintracciato nella nottata presso la propria abitazione.

Gli investigatori del Comando provinciale nel corso delle speditive indagini rinvenivano l’arma del delitto - che veniva sottoposta a sequestro - nel veicolo con il quale il 26enne si era dato alla fuga. La salma è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale civile di Benevento per il successivo esame autoptico. De Franco è stato rinchiuso nel carcere di Capodimonte.

 
Domenica 16 Dicembre 2018, 11:46 - Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 12:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP