CORONAVIRUS

Venezia, famiglia sterminata dal Covid: Ivan Busso muore a 42 anni, poco dopo il virus uccide anche la mamma e il papà

Martedì 19 Gennaio 2021
Famiglia annientata da Covid a Mira

Tragedia  senza fine per la famiglia di Ivan Busso deceduto a causa del virus a 42 anni lo scorso 1. gennaio. Durante il funerale si era saputo del decesso della madre, Gina Smerghetto, 65 anni. Oggi - 19 gennaio  -l'annuncio choc: è morto anche il padre Gianni Busso. Aveva 72 anni ed è morto nella notte di lunedì, era ricoverato per Covid all'ospedale Angelo di Mestre dall'11 dicembre. 

La notizia della mamma è stata data dallo stesso don Alessandro Rosin, parroco di Malcontenta, all’inizio delle esequie di Ivan, nella chiesa di Sant’Ilario lasciando i presenti nello sgomento. Alcuni sono scoppiati a piangere, altri sono stati costretti a sedersi per un mancamento.

 

 

«Sapevamo che era molto grave – raccontava Elisa moglie di Ivan sul decesso della suocera - Proprio ieri mattina i sanitari avevano concesso ad Alex, il fratello di Ivan, di poterla vedere, nonostante fosse incosciente. Non ci aspettavamo che mancasse proprio in quel momento. Gina non sapeva della morte di Ivan, ma forse, dietro tutto ciò, c’era un disegno più grande di noi».

Sembrava il papà Gianni stesse migliorando nei giorni scorsi, ma stanotte si è avuto il peggioramneto e infine il decesso.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA