Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

CORONAVIRUS

Covid, Massimo Boldi: «I potenti vogliono terrorizzarci, mascherine per tapparci la bocca». E invoca il Signore

Giovedì 20 Agosto 2020
Massimo Boldi: «I potenti vogliono terrorizzarci, macherine per tapparci la bocca». E invoca il Signore

Duro sfogo di Massimo Boldi, che su Facebook ha pubblicato uno stato contro i «potenti padroni del pianeta», rei - a suo giudizio - di «terrorizzare il mondo» e di voler tappare la bocca della gente «con mascherine da Pecos Bill». Un post dai toni forti, a sostegno di tesi complottistiche sul coronavirus cui risulta difficile dar credito. Massimo Boldi ha scritto: «Stiamo vivendo un mondo che NON va per niente bene. I potenti padroni del pianeta hanno dichiarato guerra a se stessi, non importa cosa è accaduto, non basta, vogliono terrorizzare il mondo ancor di più mari, Monti, regioni, stati».

Covid Italia, il bollettino di oggi: preoccupano alcune regioni

 

L'attore ha rincarato la dose scrivendo: «Il popolo ha paura, teme la fine di un mondo a loro perfetto così come l’hanno conosciuto, non vogliono tapparsi la bocca con mascherine da Pecos Bill». Lo sfogo social si conclude con un'invocazione divina: «Forse è tempo che ritorni il salvatore dei mondi, si Lui... Il supremo, nostro Signore che si manifesti in qualsiasi forma atta a combattere la malasorte è l’indifferenza dei Governi di ogni stato, i padroni del mondo, cacciandoli per sempre dal paradiso terrestre». E chiosa: «Lo dico e lo ripeto, ci vuole pazienza e coraggio ma vinceremo ancora dopo 2000 anni».

Ultimo aggiornamento: 17:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA