Treno Italo fermo quattro ore vicino a Termini, passeggeri furiosi: «Bloccati senza aria condizionata» FOTO

Treno Italo fermo quattro ore vicino a Termini, passeggeri furiosi: «Bloccati senza aria condizionata» FOTO
ARTICOLI CORRELATI
di Simone Pierini

0
  • 110
Una autentica odissea. Un viaggio che si trasforma in un incubo. Il treno Italo in partenza da Roma Termini alle 13.15 in direzione di Venezia Mestre si è fermato solo dieci minuti dopo aver lasciato la stazione centrale della Capitale. «Dopo 4 ore di attesa ci hanno fatto trasbordare da un treno a un altro. Non c'èra aria condizionata perché il treno era guasto e non ci hanno dato notizie sui motivi del blocco», racconta Francesca a Leggo.

Leggi anche > Roma, turiste senza biglietto sul bus: controllore si fa pagare 50 euro per non multarle​

Leggi anche > Roma Termini, la mamma si distrae con i bagagli, il treno parte e la figlia di 3 anni resta sola a bordo



Una vera e propria odissea vissuta dai tantissimi passeggeri a bordo che sono infuriati. «Ci sono stati anche momenti di tensione, una ragazza si è sentita male», dice ancora Francesca. 

«Dopo un'ora ci hanno detto che ci avrebbero fatto salire su un altro treno nel giro di dieci minuti. Da quel momento sono passate quattro ore - spiega - non c'è aria condizionata, ci saranno 50 gradi nei vagoni. Non potevo aprire le porte perché passavano altri treni. Se penso che alle 16.52 dovevo arrivare a Venezia e sono ancora qui...». Contattata nuovamente ci ha informato di aver completato il trasbordo dal vagone in un altro treno è ripartita verso Venezia Mestre poco dopo le 18. Una volta partiti l'impresa ferroviaria Italo, dopo essersi scusata, ha annunciato ai passeggeri a bordo che avranno un'indennizzo del 100%. 

  
Giovedì 5 Settembre 2019, 17:57 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2019 20:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP