CORONAVIRUS

Coronavirus a Napoli, la richiesta all'Anm: prorogare scadenza abbonamenti

Domenica 29 Marzo 2020 di Eduardo Improta
Il presidente della Commissione infrastrutture e mobilità del comune di Napoli, Nino Simeone in una lettera inviata al presidente del Consorzio Unico Campania Gaetano Ratto, all'amministratore unico di ANM Nicola Pascale e per conoscenza all'assessore ai trasporti di Palazzo San Giacomo Enrico Panini chiede la possibilità di prorogare la scadenza degli abbonamenti mensili ed annuali per il tempo in cui non si è usufruito nel periodo dell’emergenza dovuta al Covid-19.
«Alla luce delle varie segnalazioni pervenute alla scrivente Commissione - scrive nella missiva Simeone - relative al mancato utilizzo degli abbonamenti mensili e annuali per il periodo legato all’emergenza Coronavirus, si chiede di valutare la possibilità di prorogare gli stessi per il tempo di cui non si è usufruito del servizio già pagato. Si tratterebbe quindi di rendere valido l’abbonamento mensile di marzo, per il primo mese utile successivo al cessato stato di emergenza e prorogare invece quello annuale per i mesi relativi a tutto il periodo emergenziale, avendo sempre come riferimento iniziale il mese di marzo. Tale richiesta - conclude il consigliere Simeone - scaturisce dal fatto che, essendo quasi tutti i lavoratori impegnati in attività di “lavoro agile” da casa e gli studenti invece in “tele didattica” sempre da casa, si penalizzerebbero notevolmente queste categorie nonché tutti coloro che non stanno usufruendo dei mezzi pubblici, non per propria volontà». © RIPRODUZIONE RISERVATA