Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Stadio Maradona, Manfredi: «Con società lavoriamo per interventi»

Venerdì 20 Maggio 2022
Stadio Maradona, Manfredi: «Con società lavoriamo per interventi»

«Stiamo lavorando con la società per valutare tutte le possibilità di intervento e anche di prospettive dello stadio. È un percorso che richiede un po' di tempo e dobbiamo ben studiare la situazione, le varie opportunità e le fonti di finanziamento e anche le prospettive». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, a margine della visita agli stand per la Race for the cure allestiti in piazza Plebiscito. Con lui anche il presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis.

Intanto il Comune - a quanto riferito dallo stesso sindaco - ha chiesto di rinviare l'incontro con la società per affrontare il tema stadio che era previsto per oggi. All'origine della richiesta gli impegni del sindaco con il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, oggi in città. E sul fronte delle azioni per potenziare il turismo sportivo in città, il sindaco ha affermato: «Lo sport oggi rappresenta una delle più grandi attrattive emozionali che muove le persone e dunque valorizzare il turismo sportivo è fondamentale e ne abbiamo avuto un piccolo assaggio con il Giro d'Italia».

Video

Lavorando in questa direzione, Manfredi ha sottolineato come anche lo stadio Maradona potrebbe diventare meta di turismo sportivo. «L'dea che abbiamo con il presidente De Laurentiis è avere uno stadio che sia attrazione sette giorni su sette. Tutti verrebbero a visitare ad esempio il museo e le altre attrattive legate al Calcio Napoli». «Napoli - ha concluso - è già stata sede di grandi eventi nazionali e internazionali e stiamo prendendo contatti in questi ambiti proprio perché arrivino grandi eventi sportivi. Napoli deve essere una capitale non nelle parole ma nei fatti e nelle relazioni nazionali e internazionali e negli eventi che ospita».

Ultimo aggiornamento: 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA