Lettere, cadavere carbonizzato trovato
in un fondo agricolo: aperta inchiesta

Lettere, cadavere carbonizzato trovato in un fondo agricolo: aperta inchiesta
di Dario Sautto
Giovedì 31 Marzo 2022, 07:22 - Ultimo agg. 07:28
2 Minuti di Lettura

Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato ritrovato in serata in un fondo agricolo di via San Paolo, a Lettere. Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di un 34enne di Angri, incensurato e residente con i genitori.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia, coordinati dalla Procura di Torre Annunziata (sul posto il sostituto procuratore Bianca Maria Colangelo). Al momento non è possibile escludere alcuna ipotesi, ma da un primo esame esterno della salma da parte del medico legale non sono evidenti segni di violenza. La salma è stata trasferita all'obitorio in attesa dell'autopsia.

Ad avvisare i carabinieri sono stati alcuni residenti della zona al confine con Sant'Antonio Abate, che hanno notato le fiamme nei pressi di un'auto parcheggiata al termine della strada sterrata. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per domare le fiamme e successivamente gli esperti della sezione rilievi del gruppo carabinieri di Torre Annunziata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA