Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, aggressione a infermieri del Pronto soccorso dell’Ospedale del Mare: intervento delle guardie giurate

Giovedì 10 Marzo 2022 di Attilio Iannuzzo
Napoli, aggressione a infermieri del Pronto soccorso dell’Ospedale del Mare: intervento delle guardie giurate

Ennesima aggressione all’ospedale del Mare, ancora una volta nei confronti del personale sanitario del pronto soccorso. Oggi pomeriggio alle ore 17 circa, alcuni parenti di un assistito in attesa da ore, dopo essere andati in escandescenze per l’attesa, e dopo aver gettato all’aria i documenti, si sono scagliati contro il personale ospedaliero colpendo anche le guardie giurate. Alcuni degli agenti infatti, pur rimanendo in servizio hanno avuto un referto medico per lievi colluttazioni.

Un infermiere ha denunciato l’accaduto. Per Giuseppe Alviti, leader delle guardie giurate «Il servizio delle guardie particolari giurate si ripropone ancora auna volta in un contesto in cui ci sono sempre più aggressioni nei confronti dei camici bianchi», ed aggiunge: «Chiediamo pertanto  che le guardie giurate siano dotate di poteri come appunto le forze dell'ordine, almeno durante l'espletamento del servizio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA