Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, racket al cantiere nell'Arenaccia: arrestato l'estorsore del clan

Giovedì 26 Maggio 2022
Napoli, racket al cantiere nell'Arenaccia: arrestato l'estorsore del clan

La squadra mobile di Napoli ha arrestato A.A., 49 anni, ritenuto gravemente indiziato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Le indagini sono state avviate a maggio 2021 a seguito della denuncia sporta dal titolare di un'impresa edile, impegnata nei lavori di ristrutturazione di un immobile nel quartiere Vasto-Arenaccia, zona rientrante nella sfera di influenza e controllo del clan camorristico Contini, famiglia aderente allo storico cartello criminale dell'alleanza di Secondigliano. Le indagini sono state condotte anche attraverso l'analisi dei filmati di videosorveglianza e dei transiti del motociclo utilizzato dall'indagato. 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA