Rifiuti a Napoli, via Cupa del Cane off limits di notte per fermare gli incivili: da 15 anni si sversava di tutto

Domenica 16 Gennaio 2022 di Ferdinando Bocchetti
Rifiuti a Napoli, via Cupa del Cane off limits di notte per fermare gli incivili: da 15 anni si sversava di tutto

Via Cupa del Cane, la strada a ridosso tra i comuni di Marano e il quartiere Chiaiano, in cui da almeno 15 anni si sversa di tutto, è da ieri off limits nelle ore notturne. Una sbarra in metallo (nella foto) è stata installata per impedire ai malintenzionati e incivili di percorrere l'arteria, priva di illuminazione e telecamere di videosorveglianza.

Via Cupa del cane si trova nell'ultimo polmone verde della zona, in cui anni fa sorse (2008) anche la discarica di Chiaiano. Il sito è ancora presidiato giorno e notte. A suo tempo il commissario per l'emergenza rifiuti, Guido Bertolaso, fece eseguire lavori in tutta la zona, poi diventata - col passare degli anni - meta ambita ai furbetti del sacchetto e dello sversamento di amianto e scarti di lavorazione tessile e industriale. 

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA