Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Secondigliano, producevano borse per nota griffe con lavoratori a nero: denuncia e attività sospesa

Mercoledì 25 Maggio 2022
Secondigliano, producevano borse per nota griffe con lavoratori a nero: denuncia e attività sospesa

Producevano borse per un notissimo marchio, pagate anche 2300 euro dai clienti, ma per fabbricarle utilizzavano anche dipendenti in nero: è quanto hanno scoperto i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro i quali, insieme con i collegi di Melito, e all'ispettorato territoriale del lavoro di Napoli, hanno denunciato una 35enne amministratrice di una attività commerciale nel quartiere Secondigliano di Napoli.

Dei 38 lavoratori trovati al lavoro nella ditta, 15 sono risultati senza contratto, praticamente il 40% del totale dei dipendenti.

Video

La titolare è stata denunciata e le sono state comminate sanzioni amministrative per oltre 56mila euro. Contestate anche due prescrizioni penali per circa 33mila euro. L'attività è stata sospesa e per il momento la griffe dovrà rinunciare alla collaborazione della ditta napoletana.

Ultimo aggiornamento: 10:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA