​Striano, treno della Circumvesuviana esce dai binari mentre entra in stazione: nessun ferito, molti disagi

Venerdì 3 Luglio 2020 di Francesco Gravetti
Un deragliamento a 20 chilometri all’ora, forse anche meno, mentre il treno entrava in stazione: è accaduto a Striano. Un convoglio della Circumvesuviana proveniente da Napoli, poco dopo le 16,30, è uscito dai binari proprio mentre stava terminando la sua corsa. Non ci sono stati feriti, anche perché procedeva molto lentamente e portava pochi passeggeri. Molti, invece, i disagi: chiuso il passaggio a livello di via Risorgimento, una delle strade principali di Striano, e traffico bloccato in attesa che il mezzo venga portato via. Non solo: l’incidente ha costretta l’Eav ad interrompere il servizio ferroviario tra le stazioni di Poggiomarino e Sarno. È stato istituito un servizio automobilistico sostitutivo. Verifiche in corso per accertare le ragioni del deragliamento: potrebbe esserci stato un malfunzionamento del sistema di scambi, forse dovuto all’usura. Curiosità: un anno fa, il 2 luglio 2019, si verificò un episodio simile a Baiano, sempre lungo le linee della Circumvesuviana.  
 
 
Ultimo aggiornamento: 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA