Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terra dei Fuochi, Costa incontra Don Patriciello: «Esempio di fede e coraggio»

Lunedì 1 Agosto 2022
Terra dei Fuochi, Costa incontra Don Patriciello: «Esempio di fede e coraggio»

«Questa mattina ho avuto l'onore di incontrare padre Maurizio Patriciello, eroe del nostro tempo. Fulgido esempio di fede, coraggio, amore per la propria terra. Ammiro la sua forza e la capacità di non arrendersi davanti ai soprusi e alle minacce. È un modello per le generazioni future e per chi quotidianamente è impegnato a rendere il nostro Paese un posto migliore. Ho voluto fortemente essere oggi a Caivano, anche a nome del Governo, per testimoniare la mia vicinanza al territorio campano e ribadire a don Maurizio che non è solo». Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, a margine dell'incontro con don Maurizio Patriciello. «In forza della delega Salute e Ambiente - prosegue il sottosegretario - sono impegnato a promuovere progetti sul territorio nazionale in campo ambientale e sanitario, anche in un'ottica di prevenzione, e a sostenere la cultura One Health. Del resto lo sappiamo bene: non c'è salute senza tutela dell'ambiente.

La terra dei fuochi è la dimostrazione di come ambiente e salute siano legati in maniera inscindibile. Siamo coscienti delle problematiche che affliggono la Campania, terra meravigliosa, e del sacrificio quotidiano profuso da uomini come padre Maurizio. Per questo rinnovo il mio impegno a destinare risorse in questa direzione con l'obiettivo di fornire risposte concrete alla comunità. Si tratta di battaglie giuste per il bene comune e per la salute di tutti noi. La sanità è un tema che deve unire», conclude Costa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA