Architettura Open House, in tour tra cantieri e studi professionali

Architettura Open House, in tour tra cantieri e studi professionali
di Emanuela Sorrentino
Sabato 17 Settembre 2022, 14:44 - Ultimo agg. 18 Settembre, 19:27
2 Minuti di Lettura

Dal 28 settembre all’1 ottobre al via «Architettura Open House», il tour settembrino alla quinta edizione, con focus sugli architetti e l’architettura partenopea ideato da Annalisa Tirrito e Daniela Ricci. Da mattino a sera si va alla scoperta di cantieri e accoglienti studi professionali con appuntamenti trasversali e interessanti, che hanno visto quest’anno il contributo della Regione Campania – Direzione Generale Governo del Territorio, ai sensi della Legge Regionale 19/2019, oltre al patrocinio del Comune di Napoli, dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori di Napoli e Provincia e dell’Oice- Confndustria. Un ricco parterre di professioni per una città che non si conosce mai abbastanza, anzi può regalare scorci e racconti ancora ignoti ai più. Sulle pagine social facebook ed instagram dedicate c'è l'elenco completo, reperibile a breve anche sul sito ufficiale. 

In modo conviviale, non solo per gli addetti ai lavori, si partecipa con un tour adatto a tutti, appassionati della città e turisti che amano vedere e arricchirsi di bello. I partecipanti saranno muniti del braccialetto d’artista quest’anno realizzato dal maestro Roberto Sanchez, che ha interpretato il tema dell’evento, visto che già nel suo modus operandi titola architettura minima una serie di lavori ispirati alla creatività, e alla ricerca dell'essenzialità della stessa, con occhio sempre più attento alla sostenibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA