Festa di prevenzione: ecco il Natale dell'Alts per il Camper Donna

Domenica 28 Novembre 2021 di EMANUELA SORRENTINO
Festa di prevenzione: ecco il Natale dell'Alts per il Camper Donna

Borse, candele, bijoux, centrotavola e tanto altro: tutti oggetti fatti a mano e realizzati durante i laboratori dell'Alts, l'associazione per la lotta ai tumori del seno. Le volontarie hanno esposto le creazioni nel corso della festa di beneficenza organizzata al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo a cui ha partecipato anche il sindaco Gaetano Manfredi con la moglie e l'assessore alla Legalità Antonio De Iesu accolti dal professore Giuseppe D'Aiuto e dalla coordinatrice scientifica Alts la professoressa Nunzia Nappo. 

«Per Natale regala la prevenzione alle donne campane» era stato il claim scelto come invito a sostenitori e amici dell'associazione fondata dal professore Giuseppe D'Aiuto e attualmente presieduta dalla professoressa Donatella Solidone. La vendita di beneficenza dell’Alts finalizzata a raccogliere fondi per la prevenzione dei tumori del seno e in particolare per le iniziative del Camper Donna è stata anche l'occasione per incontrarsi nuovamente in sicurezza dopo le restrizioni del Covid. «Sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione è fondamentale. La tendenza a non andare negli ospedali per fare controlli è una delle conseguenze più negative e nascoste della Pandemia che stiamo già pagando con un incremento di patologie tumorali e altre malattie. La Pandemia non deve ridurre la capacità di prevenzione», precisa Manfredi.

A fargli eco anche la moglie, Concetta Del Piano, dirigente medico all'ospedale di Nola che ha partecipato alla mattinata "in rosa". «Necessario non abbassare mai la guardia e approfittare di tutte le opportunità che ci vengono offerte per fare prevenzione». E il riferimento è alle visite gratuite che il Camper Donna effettua in città e nell'intera regione che grazie ai fondi raccolti oggi verranno pianificate per i prossimi mesi. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA