Delfino costretto a cantare dagli addestratori: il video scatena le proteste degli animalisti

Sabato 25 Gennaio 2020 di Remo Sabatini
il delfino costretto a cantare. Le immagini fanno il giro del mondo. (immagini pubblicate da Ningyo La Mar d'Aprop su Fb)

La vasca è così piccola che sembra una tinozza. Eppure è proprio lì, tra le strutture metalliche mezze arruginite, che vivono i delfini del Kagoshima Aquarium, il mega acquario giapponese che ospita una miriade quasi infinita di pesci, compreso il più grande di tutti, il gigantesco squalo balena. Quanti sono i delfini? Non è chiaro. Si presume siano sette, compreso un cucciolo nato da poco del quale, stando a quanto affermato da Ningyo La Mar d'Aprop, l'agenzia ambientalista che si occupa di salvaguardia animale che ha diffuso le immagini che proponiamo e che stanno indignando gli ambienti animalisti, si sa poco o nulla.

LEGGI ANCHE Delfino femmina trovato morto sulla spiaggia: «Taglio profondo forse provocato dall'elica di una barca»

Degli adulti, invece, al di là del numero esatto, si sa che devono imparare in fretta. Sì, perchè il pubblico che affolla l'acquario, ha pagato il biglietto anche per vedere loro. E allora ecco i soliti salti e le piroette che strappano sempre un sorriso ai bambini. E se non dovesse bastare, c'è anche il maestro di canto. Sì, un vero maestro tutto per loro che gli insegna a cantare. Certo, non è che ci si possa aspettare chissà cosa da dei principianti ma la stoffa, assicurano, c'è. Niente male, per essere dei semplici delfini. Davvero niente male. Lo spettacolo può cominciare. 

Ultimo aggiornamento: 17:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA