Elisabetta II, il feretro nella cattedrale di St Giles di Edimburgo. Urla contro il principe Andrea: arrestato un uomo

Il feretro resterà esposto 24 ore prima del trasferimento a Londra

Regina Elisabetta, via al corteo a Edimburgo: Carlo III dietro al feretro
Regina Elisabetta, via al corteo a Edimburgo: Carlo III dietro al feretro
Lunedì 12 Settembre 2022, 16:04 - Ultimo agg. 13 Settembre, 06:43
3 Minuti di Lettura

Il corteo reale di Elisabetta II ha raggiunto la cattedrale di St Giles a Edimburgo dove il feretro resterà esposto 24 ore prima del trasferimento a Londra. Prima ancora è in programma una cerimonia che dovrebbe durare circa un'ora. Nella cattedrale saranno presenti Carlo III - con la regina consorte Camilla - i tre fratelli del re, Anna, Andrea, Edoardo, che hanno percorso a piedi la strada seguita dal corteo, dietro al feretro, Sophie, contessa di Wessex e moglie di Edoardo e il vice ammiraglio Sir Tim Laurence, marito di Anna.

Re Carlo e gli altri tre figli della regina Elisabetta si sono schierati ai 4 lati del feretro della madre per un primo turno di veglia nella cattedrale di St Giles, a Edimburgo, aperta da questa sera all'omaggio del pubblico. L'immagine toccante dei quattro reali - a capo chino, e con attorno alcuni militari scozzesi - ha fatto subito il giro dei media britannici. Come già dietro al corteo, Carlo, la principessa Anna e il principe Edoardo sono in alta uniforme militare; mentre il principe Andrea - privato da mesi dei gradi e dei compiti di rappresentanza dinastica in seguito allo scandalo Epstein - è in borghese.

Regina Elisabetta, il corteo

Il reparto d'onore del reggimento reale scozzese scorta sui due lati il carro funebre segnando il passo con le armi in spalla e la tradizionale divisa con il kilt. Dietro procedono altri ufficiali e militari delle varie armi e anche alcune guardie reali con la giubba rossa e l'alto colbacco nero; non senza poliziotti a cavallo in testa e in coda al corteo.

 

L'abbigliamento dei Reali

Re Carlo è in uniforme militare da parata, come la sorella Anna e il fratello Edoardo. Mentre Andrea è in abiti civili, pur con le sue decorazioni appuntate al petto, essendo stato sospeso dai titoli e dai ruoli ufficiali di rappresentanza della dinastia dopo il coinvolgimento nello scandalo Epstein. Nella cattedrale di St Giles sono in attesa le consorti e gli ospiti che assisteranno al rito di suffragio prima dell'inizio dell'esposizione del feretro. Fra gli altri la premier britannica, Liz Truss, giunta da Londra, e la first minister indipendentista del governo scozzese, Nicola Sturgeon.

Urla contro il principe Andrea: arrestato un uomo

Un uomo è stato arrestato lungo il Royal Mile di Edimburgo dopo aver urlato frasi apparentemente contro il principe Andrea durante la processione del feretro di Elisabetta II. L'uomo si è messo a urlare proprio al passaggio del feretro, pronunciando il nome di Andrea, prima di essere fermato da due persone probabilmente membri del pubblico e successivamente portato via da agenti di polizia. Lo riferisce Sky News. Un portavoce di Police Scotland ha confermato che «un uomo di 22 anni è stato arrestato per violazione della quiete sul Royal Mile alle 14.50» di oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA