Ruba al supermercato ed ha anche un tirapugni: «Lo tengo per difendermi dai ladri malintenzionati»

Mercoledì 28 Aprile 2021
L'intervento della Volante

ANCONA  - Iera verso l'imbrunire in zona Tavernelle, un uomo con abilità e furbizia all'interno di un supermercato riusciva a sottrarre alcuni  alimenti  nascondendoli all'interno dei pantaloni e a dileguarsi. Poco dopo nella zona veniva avvicinato da una pattuglia delle Volanti e controllato: l'uomo, non riusciva a credere ai suoi occhi quando veniva fermato dalla Polizia. Chiedeva subito come avessero fatto a scoprirlo e a sapere che aveva rubato gli alimenti che, spontaneamente tirava fuori dai pantaloni, e li consegnava ai poliziotti. 

LEGGI ANCHE:

Addio Gennaro, il barman dei drink con il sorriso: un malore lo ha stroncato a soli 45 anni


A volte un pò di fortuna non guasta,  e così la pattuglia dopo aver identificato l'uomo, classe '96 , romeno, con precedenti di Polizia, lo accompagnava in ufficio per il prosieguo degli accertamenti. Oltre alla merce sottratta al supermercato, che veniva riconsegnata al proprietario, in quanto ancora integra, l'uomo veniva denunciato anche per il possesso di strumenti atti ad offendere, infatti gli veniva trovata addosso una noccoliera che teneva ben nascosta dentro la tasca del giubbotto  e che, a suo dire,  gli poteva servire per difendersi da eventuali  ladri malintenzionati.
 

Ultimo aggiornamento: 13:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA