Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Trova un riccio in spiaggia e lo schiaccia con un piede per aprirlo: turista francese in ospedale

Lunedì 8 Agosto 2022
Trova un riccio in spiaggia e lo schiaccia con un piede per aprirlo: turista francese in ospedale

ANCONA - Della serie: quando il caldo offusca la mente e i ragionamenti. Saranno state le alte temperature ma anche una scarsa dimestichezza con il mare e gli organismi che lo popolano come i ricci. Una turista francese infatti ha avuto la non brillante idea di schiacciarne uno con un piede per vedere come era formato all'interno. Risultato: una ferita provocata dagli aculei del riccio di mare e la corsa al pronto soccorso con l'ambulanza della Croce gialla. L'intervento è accaduto ieri sulla spiaggia libera di torrette in una domenica da tutto esaurito sul litorale anconetano.

Turista si punge con un riccio, malori in spiaggia 

Ma quella di ieri è stata una giornata intensa per gli operatori sanitari ed i volontari della Croce gialla, intervenuti in spiaggia anche per diversi malori. A Collemarino una donna di 62 anni ha accusato un malore: è intervenuta  l'ambulanza che l'ha trasportata in ospedale per accertamenti. Altri due interventi, uno dei quali  sostenuto prima con la squadra in quad che staziona a Polombina e poi dall'ambulanza, sempre sul litorale anconetano. Al pronto soccorso una donna di 59 anni ed un pensionato che si era addormentato sotto il sole rischiando il collasso.

Ultimo aggiornamento: 18:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA