Festa di compleanno finita a coltellate, identificato e denunciato l'aggressore: è un dentista di Roma

Domenica 2 Agosto 2020

Hanno iniziato a litigare in un ristorante, a Torrice, in provincia di Frosinone, dove i tre, un 49enne (già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e la persona) ed un 26enne, padre e figlio originari di Alatri, un 27enne di Frosinone erano a una festa di compleanno e il quarto, un 53enne dentista di Roma, si trovava per una cena di lavoro.

Tutti e quattro in preda ai fumi dell'alcol, hanno iniziato a discutere per futili motivi, ma il battibecco è degenerato a tal punto che il litigio è diventato una violenta rissa finita a coltellate per mano del dentista 53enne che, dopo aver colpito, è fuggito. Sono intervenuti i carabinieri della stazione dei carabinieri di Torrice, su richiesta del ristoratore che ha chiesto aiuto. I feriti sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale di Frosinone: il
27enne e il 26enne sono stati ricoverati con una prognosi di 20 giorni, mentre il 49enne è stato dimesso con una
prognosi di 10, tutti a seguito delle coltellate ricevute dal dentista.

Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e di alcune foto scattate nel corso della festa di compleanno, i militari sono riusciti ad identificare l'aggressore. Ieri pomeriggio quindi, i carabinieri della stazione dei carabinieri di Torrice hanno denunciato tutti e quattro gli uomini coinvolti per rissa aggravata, mentre il 53enne dentista di Roma anche per lesioni personali aggravate.

Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA