Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bimba chiusa in auto a Latina, genitori denunciati per abbandono di minore

Martedì 2 Agosto 2022 di Stefano Cortelletti
Bimba chiusa in auto a Latina, genitori denunciati per abbandono di minore

Sono stati denunciati per il reato di abbandono di minore i genitori della neonata lasciata chiusa in auto per circa mezz'ora sotto il sole nei giorni scorsi a Borgo Montello a Latina.

Entrambi con problemi di droga – lui 40enne di Latina, lei 38enne dei Castelli, – erano stati già sospesi della potestà genitoriale da parte del tribunale per i minorenni.

La piccola era stata soccorsa dalla commessa di un bar che ha aperto lo sportello dell'auto e ha preso in braccio la bambina, prestandole i primi soccorsi mentre i genitori continuavano incuranti a litigare per motivi di gelosia.

La neonata ha rischiato di morire: trasferita d'urgenza all'ospedale Goretti di Latina, è stata trovata positiva alla cocaina. Ora è stata dimessa e si trova in una struttura in attesa di essere data in affidamento a una nuova famiglia.

Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 09:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA