Ravenna, trovato morto tra i frutteti un cacciatore: ipotesi omicidio. L'uomo era scomparso da sabato pomeriggio

Ravenna, trovato morto tra i frutteti un cacciatore: ipotesi omicidio
Ravenna, trovato morto tra i frutteti un cacciatore: ipotesi omicidio
Lunedì 31 Ottobre 2022, 08:16 - Ultimo agg. 1 Novembre, 11:02
2 Minuti di Lettura

Giallo a Castel Bolognese, in provincia di Ravenna. È stato trovato ieri mattina tra i frutteti il cadavere di un uomo, accanto a un gruppo di case nelle campagne lungo via Barignano. Si tratta di un cacciatore che era uscito dalla propria abitazione intorno alle 16 di sabato, portando con sé alcuni fucili regolarmente detenuti, probabilmente per una battuta. Il cadavere dell’uomo, un quarantenne residente a Castel Bolognese, operaio di professione con l’hobby della caccia, è stato ritrovato ieri mattina intorno alle 10.30 dai familiari, che non avevano piu' sue notizie dal pomeriggio del giorno precedente. Il corpo era in un campo all’altezza del civico 554 di via Barignano, nelle campagne del paese.

Riaan Naude, famoso cacciatore di trofei, ucciso in Sudafrica con un colpo d'arma da fuoco alla testa

Ravenna, trovato morto un cacciatore

Sul corpo erano presenti ferite di arma da fuoco. Sono intervenuti e indagano i carabinieri e il pm di turno, Silvia Ziniti. Al momento l'ipotesi principale, spiega il Resto del Carlino, è quella dell'omicidio

© RIPRODUZIONE RISERVATA