Romina De Cesare, chi è la ragazza morta a Frosinone. Il post contro la violenza sulle donne: «Stop ai maltrattementi»

Martedì 3 Maggio 2022
Romina De Cesare, chi è la ragazza morta a Frosinone con la passione per il francese

Di Romina De Cesare, la ragazza di 36 anni trovata morta nella sua abitazione a Frosinone, sul web si può trovare un profilo Facebook corrispondente alla giovane. Tra le informazioni generali del contatto si apprende che aveva una rete con più di 230 amici e che, sempre secondo quanto riportato, aveva studiato all'Università La Sapienza di Roma. Doveva viveva? A Frosinone ed era «in una relazione». Quella che potrebbe averla portata alla morte. Il compagno è stato fermato dopo essere stato trovato seminudo sulla spiaggia di Sabaudia, con alcune ferite da arma da taglio.

Romina De Cesare uccisa a Frosinone con 15 coltellate: aveva 36 anni. Ex fidanzato fermato a Sabaudia in stato confusionale

​Romina De Cesare, chi è 

Un post di Romina De Cesare merita un'attenzione particolare. L'ha pubblicato sei mesi fa e riguardava la violenza sulle donne: «Correte tutti da *** (ndr, un noto negozio di prodotti per la casa) ad acquistare 2 prodotti charity per ricevere in omaggio questo braccialetto rosa e combattere così la violenza sulle donne - si legge sul suo profilo -...non solo voi donne, ma anche voi uomini...e regalatelo a vostra moglie, vostra figlia, vostra madre, vostra sorella...vi distinguerete così da chi le donne, invece di rispettarle, le maltratta...STOP ALLA VIOLENZA SULLE DONNE!». E per la giornata della violenza sulle donne del 25 novembre scorso aveva pubblicato un'immagine per ribadire il concetto.

La solidarietà verso l'Ucraina

Romina De Cesare era una ragazza molto attenta all'attualità. Come dimostra il post a favore dell'Ucraina e contro l'invasione russa. «Non sono ucraina ma supporto gli ucraini», scriveva lo scorso 25 febbraio. Esattamente un giorno dopo l'avanzamento delle truppe di Putin nel territorio governato da Zelensky.

Morto il pilota Tony Brooks, aveva 90 anni e ha vinto la metà dei Gran Premi in cui si è classificato negli anni 50 e 60

La passione per i Goonies

Il 15 marzo scorso, sul suo profilo personale Facebook, l'ultimo post. Nella didascalia decideva di scrivere in francese: «Les Goonies à la télé...que de souvenirs...». Quanti ricordi per lei che aveva 36 anni e un film che datava 1985 e spesso veniva riproposto in tv per i più piccoli.

 

 

Ultimo aggiornamento: 23:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA