Terremoto tra Italia e Slovenia, scossa magnitudo 4,2: paura in Friuli e Veneto

Venerdì 17 Luglio 2020
Terremoto tra Italia e Slovenia, scossa di magnitudo 4,2: paura in Friuli e Veneto

Un terremoto di magnitudo 4.2 è stato registrato alle 4:50 in Slovenia, vicino al confine con il Friuli Venezia Giulia. Il sisma ha avuto ipocentro a 7 km di profondità ed epicentro nella slovena Plezzo e a 17 km dai comuni di Taipana e Pulfero (Udine). Lo hanno rilevato gli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, anche in Veneto, ma non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.

LEGGI ANCHE Terremoto in Papua Nuova Guinea di magnitudo 7: rientrato l'allarme tsunami
 



Ultimo aggiornamento: 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA