Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cuba, l'hotel Saratoga nel centro dell'Avana distrutto da una forte esplosione: 22 morti, anche un bimbo. Aveva ospitato Madonna e Beyoncé

Venerdì 6 Maggio 2022
Cuba, l'hotel Saratoga nel centro dell'Avana distrutto da una forte esplosione

Paura nel centro dell'Avana a Cuba, per una forte esplosione che ha distrutto l'Hotel Saratoga, nelle prime ore di venerdì. Intorno alle 11, quattro piani dello storico e lussuoso hotel a 5 stelle, situato a pochi metri dal Campidoglio, sono stati devastati da quello che appare come un incidente.

Secondo le prime informazioni arrivate dai media locali, il disastro sarebbe dovuto infatti a una fuga di gas e non a una bomba, come si era temuto inizialmente. È di almeno 22 morti, tra i quali un bambino ed una donna incinta, il bilancio della potente esplosione. È lo stesso ufficio del presidente cubano Miguel Diaz-Canel a confermare l'ultimo bilancio delle vittime dell'incidente, che comprende decine di feriti, tra i quali 50 adulti e 14 bambini. Dei feriti, 18 adulti e tre bambini versano in gravi condizioni. 

GLI AIUTI - «Siamo concentrati a dare aiuto alle persone, ai familiari delle vittime e a chi si trova ricoverato in ospedale. Il lavoro delle squadre di salvataggio e dei team medici è stato immediato», ha detto il presidente cubano, spiegando che i residenti degli edifici circostanti all'esplosione sono stati trasferiti «in luoghi sicuri mentre procedono le operazioni di recupero». La presidenza cubana ha escluso la possibilità che si sia stato un attentato a provocare l'esplosione avvenuta ieri, alle 10.50 ora locale, durante un travaso di gas liquido da un camion nell'albergo che, chiuso da due anni per il Covid, stava completando i lavori di ristrutturazione.

 

 

La storia dell'hotel Saratoga

L'hotel, costruito negli anni '30 e dispone di 96 camere, è stato riaperto nel 2005 dopo i lavori di ristrutturazione, secondo quanto si legge sul suo sito web. Attualmente era in ristrutturazione. In passato ha ospitato star del calibro Madonna e Beyoncé. Il presidente Miguel Diaz-Canel è arrivato sul luogo dell'incidente, accompagnato dal primo ministro Manuel Marrero e dal presidente dell'Assemblea nazionale Esteban Lazo.

Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 09:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA