Covid in Israele, il siero è debole: «Positivi 12mila vaccinati». Ritirati alcuni lotti in California

Mercoledì 20 Gennaio 2021
Israele, il siero è debole: «Positivi 12mila vaccinati». Ritirati lotti in California

Sulla reale efficacia del vaccino di Pfizer il dibattito è cominciato in molte parti del mondo. Presto per le conclusioni, mentre non sembrano esserci problemi seri di anomale reazioni avverse. Partiamo dal laboratorio Israele: dal Paese in cui quasi il 30 per cento dei cittadini è stato vaccinato arrivano notizie che raffreddano l’entusiasmo. Più correttamente: in Israele quasi il 30% ha ricevuto la prima dose (è bene ricordare che la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio, 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA