Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Niccolò ucciso a Lloret de Mar, l'urlo della fidanzata Ilaria: «Dovevamo andare a vivere insieme»

Lunedì 14 Agosto 2017
Niccolò, il dolore della fidanzata Ilaria: "Dovevamo andare a vivere insieme"

«Dovevamo andare a vivere insieme, era già tutto pianificato per settembre. Prima però ci saremmo concessi una vacanza tra la Toscana e la Corsica, lui doveva tornare ieri dalla vacanza e invece sono dovuta andare io in Costa Brava». Ilaria I., 20 anni, è la fidanzata di Niccolò Ciatti, il 22enne fiorentino massacrato e ucciso da tre russi dopo una lite in discoteca a Lloret de Mar. Insieme a lui sognava una vita piena d'amore, ma il loro sogno si è interrotto durante una banale vacanza in una delle mete più gettonate dai giovani di tutta Europa.

LA DINAMICA DELLA TRAGEDIA
 




È La Repubblica a raccontare il dolore della ragazza, che stava insieme a Niccolò da un anno e già aveva tanti progetti insieme a lui: «Sognava di fare una famiglia con me e voleva comprare casa, per me lui era come l'ossigeno e senza mi sento soffocare. Non mi ha dato il cuore o l'amore, mi ha dato l'anima. Tutti devono sapere quanto ci amavamo, cos'ero io per lui e cos'era lui per me».
 
 

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:



 
 

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:



 
 

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:



 
 

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:



 
 

Andiamo dove vuoi, io vengo con te. IO NON MOLLO, TU NON MOLLI.

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:




Su Instagram la ragazza, probabilmente per combattere un dolore troppo forte, ha anche pubblicato alcuni messaggi che si era scambiata con Niccolò. Il 22enne di Scandicci lavorava come fruttivendolo al mercato di San Lorenzo a Firenze, ma aveva lavorato anche per un'agenzia di eventi e amava uscire con gli amici per andare in discoteca. Si allenava in palestra e faceva anche boxe, ma chi lo conosce assicura: «Non era un attaccabrighe, anzi, per molti era un bonaccione». Bel viso, fisico statuario e quella gioia di vivere tipica dei più giovani: Niccolò era tutto questo.
 
 

Il mio gigante buono. Aspettami non ci metto tanto te l'ho già detto.

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:



 
 

I tuoi occhi quando mi guardi.

Un post condiviso da ILARIA INVERSO (@ilaria_inverso) in data:




Ilaria si sfoga ancora su Instagram, commentando una foto di lei e Niccolò: «Eri il mio gigante buono. Sto arrivando da te, aspettami, non ci metto molto». Scorrendo il profilo Instagram del ragazzo, è possibile vedere la foto dell'ultima volta in cui lui e Ilaria si sono visti, sulla spiaggia di Marina di Bibbona: era la vigilia della partenza per la Costa Brava e la ragazza aveva commentato "Non ti faccio andare via stasera". L'ultimo post, prima della morte, è un altro pensiero per Ilaria. "Perché alla fine io lo so e tu lo sai, ci sono tramonti che non tramontano mai! Manchi", aveva scritto Niccolò.
 


 
 

Perché alla fine io lo so e tu lo sai, ci sono tramonti che non tramontano mai! 🌹❤ #sunset #sea #holidays #love #togheter #manchi

Un post condiviso da Niccolo Ciatti (@niccolo_ciatti) in data:




Il dolore di Ilaria è lo stesso dei suoi amici, che sono ancora increduli: «Non è possibile, era un ragazzo buono e a scuola era uno dei più bravi». Il sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, ha espresso le sue condoglianze alla famiglia Ciatti: «Siamo sconvolti, siamo vicini al papà, alla mamma e alla sorella del ragazzo e faremo qualsiasi cosa per aiutarli e supportarli».
 
 

💣☀ #lloretdemar #costa #sun #sea #banda #bandana #holiday #friends

Un post condiviso da Niccolo Ciatti (@niccolo_ciatti) in data:


Ultimo aggiornamento: 18:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA