Perde la scommessa e costringe la moglie a essere stuprata dagli amici: lei si rifiuta e lui le getta l'acido addosso

Giovedì 17 Dicembre 2020 di Simone Pierini
Perde la scommessa e costringe la moglie a essere stuprata dagli amici: lei si rifiuta e lui le getta l'acido addosso

Orrore in India. Un giocatore d'azzardo, tossicodipendente, ha scommesso sua moglie, ha perso, e ha cercato di costringerla a farsi violentare in gruppo dagli amici come penitenza per la sconfitta. La donna si è rifiutata e lui le ha gettato l'acido addosso. L'incidente è avvenuto nello stato nord-orientale del Bihar e si aggiunge al numero crescente di casi di violenza domestica durante le restrizioni del Covid-19 in India.   

«La coppia è stata sposata da dieci anni. A suo marito piaceva il gioco d'azzardo e l'ha persa in una scommessa alla fine di ottobre», ha detto a The Independent Rajesh Kumar Jha, un alto funzionario di polizia della stazione di polizia di Muzahidpur. «Dopodiché, avrebbe dovuto mandata dai suoi amici contro la sua volontà, dove gli uomini l'avrebbero violentata. Se mai avesse resistito allo sfruttamento sessuale, suo marito l'avrebbe dovuta picchiare e tenere in ostaggio», ha aggiunto. 

«Il 2 novembre, quando la donna di 30 anni si è opposta ai tentativi del marito, lui le ha gettato l'acido addosso», ha dichiarato il funzionario di polizia. Il marito è stato arrestato dalla polizia di stato in base a varie sezioni della legge indiana, tra cui attacchi con l'acido, stupri di gruppo, violenza domestica e detenzione illegale, ed è attualmente sotto custodia giudiziaria. 

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA