La Regina Elisabetta compie 96 anni: perché li celebrerà due volte. Il Giubileo di Platino

Giovedì 21 Aprile 2022 di Paolo Ricci Bitti
La Regina Elisabetta compie 96 anni: perché li celebrerà due volte

Doppia festa di compleanno per la Regina Elisabetta II che oggi, 21 apprile, raggiunge 96 primavere. Come avviene tuttavia da quando è stata incoronata, nel 1952,  la cerimonia più seguita sarà quella pubblica fissata per il 2 giugno, festa delle forze armate della Gran Bretagna che sarà di fatto abbinata a quella dei 70 anni (Giubileo di Platino)  di Elizabeth Alexandra Mary di York ovvero Lillybet per gli amici quando era uan ragazza. Sempre più staccata la Regina Vittoria che si fermò, nel 1901, a 63 anni e 7 mesi di regno: solo il Giubileo di Diamante per lei.

Perché questo doppio compleanno? Questione di clima, questione di previsioni meteo avverse: aprile non è certo un mese di bel tempo garantito, anzi, l'ombrello va tenuto a portata di mano, mentre a novembre al di là della Manica è ancora peggio, è proprio obbligatorio il cappotto. L'idea di spegnere le candeline due volte per ogni anno venne a Re Giorgio II  nel 1748. Il sovrano era nato appunto in novembre, il 10, e proprio non si poteva immaginare una festa di popolo fra quelle gelide brume autunnali.

Così Re Giorgio organizzò in novembre una festa per familiari e una rappresentanza ristretta della corte, poi in giugno baldoria in tutto il Regno Unito e le colonie con tanto di imponente parata militare  Dunque, anche questo meso di giugno è in programma una grande festa per la Regina Elisabetta II che non sfila più a cavallo, ma in carozza fra due ali di centinaia di migliaia di sudditi provisti di Union Jack.

Sarà il  Trooping the Colour il 2 giugno a St James's Park. Non viene ritenuto disdicevole far pagare il biglietto (da 8 a 25 sterline, insomma 35 euro per i posti migliori) per godere del passaggio del  1° Battaglione delle Guardie Irlandesi  e poi di  1.450 impettiti soldati della Household Division e del The King’s Troop Royal Horse Artillery, oltre a 400 musicisti delle Massed Bands. E ancora 200 soldati del 1° Battaglione Coldstream Guards. Potenti  saranno i colpi di cannone a Londra a mezzogiorno: 41 cannoni a Hyde Park, 21 a Windsor Great Park e 62 cannoni alla Torre di Londra.

 

 

 

Intanto per celebrare oggi il compleanno Buckingham Palace ha diffuso via Instagram una foto celebrativa a testimonianza del suo amore per la natura e per i cavalli.

 

 

 

 

 

La foto risale a un mese fa ed è stata scattata nel parco del castello di Windsor dove la sovrana si è rinchiusa, di fatto, dall'inizio della pandemia e ha trascorso gli ultimi mesi in semi-isolamento - salvo qualche appuntamento esterno sempre più raro - tanto più sulla scia dei problemi di deambulazione denunciati di recente e di un contagio da Covid superato a fine febbraio non senza una coda di stanchezza pubblicamente ammessa. Nel frattempo, come annunciato, Elisabetta II non ha comunque rinunciato oggi a spostarsi in elicottero nella residenza di campagna di Sandringham, nel Norfolk inglese, per trascorrervi il compleanno e qualche giorno successivo nel rispetto di una tradizione cara a lei quanto al defunto principe consorte Filippo, scomparso nel 2021 quasi centenario. La festa è prevista in forma privata, alla presenza di alcuni familiari - tra figli e nipoti - e di pochi amici stretti. Harry e Meghan, nel frattempo, sono già ripartiti per gli Stati Uniti. Previsto anche un ricordo del marito di Elisabetta, il principe Filippo, morto l'anno scorso il 9 aprile.

Ultimo aggiornamento: 22 Aprile, 12:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA