«Con il Covid, tumori e infarti presi tardi. Più morti perché i pazienti si trascurano». Allarme dell'ordine dei medici

Sabato 6 Febbraio 2021
«Con il Covid, tumori e infarti presi tardi. Più morti perché i pazienti si trascurano». Allarme dell'ordine dei medici

Sono i numeri che parlano. «C'è un dato molto preoccupante: secondo l'Istat, l'Italia nel 2020 ha avuto circa 30mila morti in più rispetto a quelli attribuiti a Covid e a quelli attesi per le altre patologie. Questo dato ci preoccupa, perché può essere la conseguenza finale anche delle cosiddette malattie trascurate causa pandemia». Vittime silenziose, collaterali, di qualcosa che si consuma lontano dai riflettori. A lanciare l'allarme è...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Marzo, 12:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA