Cava, dispetti ai condomini e minacce
con coltelli: 40enne denunciato

Cava, dispetti ai condomini e minacce con coltelli: 40enne denunciato
di Nicola Sorrentino
Lunedì 5 Settembre 2022, 18:11
2 Minuti di Lettura

Dispetti ai vicini, così come minacce costanti, costano l'ennesima denuncia ad un uomo a Cava de' Tirreni, colpevole nelle ultime settimane di aver seminato il panico all'interno di un condominio. E' accusato di aver versato olio e acqua sulle scale in comune, ad esempio, così come colla a ridosso delle serrature, provocando danni seri a diversi residenti. In altre occasioni, invece, avrebbe bucato pneumatici di alcune auto e minacciato i vicini con un coltello.

Video

Grossi i disagi per le famiglie, stanche di denunciare quanto accade nel loro condominio. Alcuni sarebbero persino andati via, trovando un'altra sistemazione. Nel mirino c'è una persona di 40 anni, che pare affetta da problemi di natura psichiatrica e che è già stato in cura presso un centro di salute mentale anni fa. Una volta ritornato a casa, pare sia tornato ad infastidire le famiglie che vivono vicino alla sua abitazione.

Chi esce di casa viene subito minacciato dall'uomo, a quanto pare, con oggetti vari e coltelli. I residenti hanno sporto di recente delle nuove denunce alla polizia e ai carabinieri. C'è però chi ha stravolto le proprie abitudini di vita, uscendo in orari differenti e provando ad evitare l'uomo. Tale situazione pare sia stata segnalata anche a televisioni e programmi di inchiesta nazionali. Sul 40enne pendono diverse denunce per danneggiamento, minaccia e stalking. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA