Elezioni a Ravello,
Paolo Vuilleumier eletto sindaco

Martedì 5 Ottobre 2021 di Mario Amodio
Elezioni a Ravello, Paolo Vuilleumier eletto sindaco

Cinque anni dopo la cocente sconfitta Paolo Vuilleumier si prende la rivincita e ritorna a vestire la fusciacca tricolore. È lui, dopo l’interregno di Salvatore Di Martino, staccato di oltre 220 voti, il nuovo sindaco di Ravello.

Classe ’60, laureato in Scienze Turistiche, sposato, tre figli, Vuilleumier è stato primo cittadino della Città della Musica dal 2011 al 2016. La sua esperienza amministrativa è iniziata nel 1995 come consigliere comunale, per proseguire, fino al 2006 con l’incarico di vice sindaco. La dura battaglia elettorale che vedeva in campo tre compagini è stata vinta con il 44,3% dei voti della lista «Insieme per Ravello» che ha ottenuto complessivamente 775 voti.

Alle spalle di Vuilleumier il sindaco uscente Salvatore Di Martino la cui lista Rinascita ravellese ha ottenuto 534 preferenze pari al 30,5%. Ultimo Ulisse Di Palma con Ravello va Oltre che incassa il 23,8% con 417 voti.

«Un consenso talmente ampio evidenzia la voglia di un cambiamento, che abbiamo saputo raccogliere e di cui ci siamo fatti interpreti - ha dichiarato attraverso una nota il neo primo cittadino - Siamo già al lavoro, tutti uniti, per ridare alla città quella serenità necessaria per superare le difficoltà del momento, dettate dalla pandemia, e far sì che i cittadini si sentano nuovamente ed attivamente partecipi della vita e della crescita della nostra Ravello. Il risultato conseguito, grazie all’impegno di tutta la squadra di “Insieme per Ravello” e alla fiducia degli elettori, ci responsabilizza e ci sprona a fare meglio per onorare gli impegni assunti, con ogni singolo cittadino, in campagna elettorale».

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA