Michelle Hunziker, la dolcissima dedica alla figlia Aurora: «Una delle persone che mi fa ridere di più»

Lunedì 27 Dicembre 2021
Michelle Hunziker con la figlia Aurora.

Tempo di Feste, tempo di bilanci per Michelle Hunziker. Passata l'euforia del Natale, scartati tutti i regali, la conduttrice tv si lascia andare a una delicata riflessione sulla vita e sui suoi affetti più cari, dedicando il momento più magico dell'anno a sua figlia Aurora Ramazzotti, autentica partner in crime di tante sue avventure nella vita privata e, sempre più, anche nel lavoro. 

«Mi piacciono tantissimo le candele – scrive Michelle Hunziker accanto a una foto di lei con una tenerissima bimba di spalle, che poi si scoprirà essere Aurora –. Ogni tanto mi fermo ad osservare la fiammella che si muove energicamente come se avesse una vita propria. Adoro la luce che sprigiona una singola candela nel buio e rifletto sul fatto che per bruciare, quel fuoco ha bisogno della sua cera, la quale viene inesorabilmente consumata fino alla fine... fino al suo completo spegnimento… Un po’ come la vita!».

Riflettendo su come la vita possa spegnersi in fretta, prima che ce ne si possa accorgere, Michelle non vuole che nulla di quella cera vada sprecata nelle parole non dette, nei giorni sprecati a non ridere, nei gesti rimandati. «Voglio vivere intensamente. La mia vita la voglio assaporare a pieno, bruciare intensamente, meravigliarmi e dubitare il meno possibile. Voglio investire sui sentimenti di ogni genere per poi forse farmi ancora male, ma non importa perché si può sempre ricominciare…la voglio consumare…ma alla fine saprò di averla vissuta con tutto il suo potenziale», scrive l'ex modella svizzera.

Nel pensiero della buonanotte di Michelle trova spazio anche un invito a chi la segue a non anestetizzarsi emotivamente «per paura di soffrire». «Non mettiamo il pilota automatico nella nostra vita, anche se il periodo è dannatamente difficile! Dispensate tanti tanti tanti baci a chi potete baciare, sono una cura incredibile». Infine l'augurio più sincero:  «Cercate di contornarvi di persone che vi fanno ridere. Ps: ovviamente la bimba nella foto era Auri…una delle persone nella mia vita che mi fa ridere di più». Dedica più dolce non avrebbe saputo sceglierla.

Ultimo aggiornamento: 15:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche