Effetto Bridgerton, il corsetto torna di moda: la rivincita del capo più sexy

Venerdì 26 Marzo 2021
Effetto Bridgerton, il corsetto torna di moda: la rivincita del capo più sexy

Il corsetto torna di moda grazie all'effetto Bridgerton. Un tempo simbolo di oppressione, i corsetti hanno una storia piuttosto controversa nella moda. Fondamentalmente si tratta di un indumento intimo aderente progettato per modellare il corpo di chi lo indossa, si ritiene che i primi stili risalgano al 1600 a.C. e i corsetti erano ampiamente utilizzati nei secoli XVIII e XIX, ma ora è tornato di moda

I corsetti non hanno sempre avuto una buona reputazione, in particolare perché alimentavano standard di bellezza non realistici e potevano essere legati in maniera talmente stretta da rendere difficile la respirazione. Di certo non sono stati realizzati pensando al comfort di chi li indossa. Ma questo non ha impedito ai corsetti di prosperare. Con il mutare degli standard di bellezza, anche gli indumenti intimi - prendi i corsetti dell'era delle flapper degli anni '20, che miravano a una figura più fanciullesca, riducendo al minimo le curve piuttosto che accentuandole.

Verso la metà del XX secolo, le donne hanno cominciato a indossare sempre più i pantaloni, mettendo da parte lo scomodo corsetto poi tornato con prepotenza grazie al mondo dello spettacolo: non solo indumento intimo, ma capo da sfoggiare. Vivienne Westwood ne è forse il miglior esempio di questo: dagli anni '70 ad oggi, l'iconica designer ha incorporato elementi di corsetteria punk nelle sue collezioni. Ben presto seguirono altri stilisti - basti pensare all'iconico corsetto cono bra di Jean Paul Gaultier per Madonna nel 1990. Lungi dall'essere un simbolo di repressione, divenne presto sinonimo di donne che rivendicano la loro sessualità e il loro corpo.

I corsetti sono sbiaditi verso la fine degli anni 2000, ma ora lo stile è tornato davvero, in gran parte grazie alla popolarità selvaggia di Bridgerton. Ambientato nell'era Regency, il blockbuster di Netflix mostra personaggi in corsetti che sollevano il petto, riaccendendo il nostro amore per quello stile retrò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA