​Johnson & Johnson non venderà più creme sbiancanti: è la risposta all'omicidio di George Floyd

Domenica 21 Giugno 2020 di Marta Ferraro
​Johnson & Johnson non venderà più creme sbiancanti per dare una risposta a questo periodo di tensioni razziali

La società Johnson & Johnson smetterà di vendere le creme sbiancanti per la pelle, popolari in India e in Medio Oriente. L'azienda non produrrà più le linee Neutrogena e Clean&Clear, i cui nomi e le cui descrizioni suggeriscono che la pelle bianca è migliore.

«Le conversazioni delle ultime settimane hanno evidenziato che alcuni nomi dei nostri prodotti e alcune affermazioni sulle nostre linee Neutrogena e Clean & Clear contro le macchie nere suggeriscono che il bianco è migliore del tuo colore naturale della pelle», ha riferito il New York Times citando l'azienda. «Non è mai stata nostra intenzione. Una pelle sana è una pelle meravigliosa».

L'azienda non produrrà più tali prodotti, tuttavia potrebbero essere ancora disponibili nei negozi fino a esaurimento scorte. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA