Terrore in Florida: donna di 74 anni salva il suo cane da un alligatore

Giovedì 28 Ottobre 2021
dal sito lavanguardia.com

Suzan Marciano non dimenticherà mai ciò che ha vissuto e ciò che i suoi occhi hanno visto. Questa donna di 74 anni è intervenuta prontamente e coraggiosamente per salvare il suo cane dalla morsa di un alligatore che stava per divorarlo. L'incidente è avvenuto il 24 agosto a Burt Aaronson Park, a ovest della città di Boca Raton (Florida, Stati Uniti). Quel giorno, l'americana stava passeggiando con il suo animale domestico Nalu, un meticcio di golden retriever, nei pressi del lago della zona. Ad un certo punto, Marciano aveva lanciato per gioco un pezzo di legno affinché Nalu glielo riportasse indietro. Pochi secondi dopo, un animale è entrato nel lago: quell'ombra nera era quella di un alligatore (Alligator mississippiensis), chiamato anche “alligatore del Mississippi”. Immediatamente, questo rettile di 1,80 metri si è avventato sul cane ed è riuscito a catturarlo con un solo morso; di fronte a quella scena terrificante, la donna tuttavia non si è persa d'animo, rischiando la propria vita per salvare quella del suo amato compagno a quattro zampe.

«Mi sono buttata sull'alligatore con tutto il mio peso», ha detto Marciano in un' intervista con il Palm Beach Post. Grazie all'azione della donna, il predatore ha liberato il cane, per poi mordere lei sulla mano, cui sono stati in seguito messi i punti. Fortunatamente, la donna, risoluta, è riuscita a liberarsi dalla morsa della bestia e a fuggire da lì con il cane, poi operato per la particolare profondità della ferita inferta. Entrambi sono sopravvissuti e le ferite sono guarite, anche se riprendersi da quel trauma è stato un percorso molto più lento e difficile.

Secondo quanto scritto anche dal giornale spagnolo Lavanguardia, la Florida ha una popolazione di alligatori stimata intorno ai 1,3 milioni e distribuita in 67 contee dello stato. Secondo inoltre la Florida Fish and Wildlife Commission, dal 1948 ci sono state più di 20 morti documentate per attacchi di questi rettili solo in questo stato. La guida digitale Outforia, specializzato in avventure nella natura, ha infine riportato che gli alligatori sono al quinto posto nella classifica degli animali selvatici che hanno causato più morti umane negli Stati Uniti negli ultimi 50 anni, dietro a squali, serpenti e orsi neri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA