Circolo Posillipo, proposta
abolizione consiglieri sportivi

Mercoledì 18 Novembre 2020

Si terrà il 15 dicembre l'assemblea virtuale dei soci del Circolo Nautico Posillipo, convocata per la riforma dello statuto. Nella bozza emerge una novità che già fa discutere: nell'articolo 38 si ipotizza l'abolizione dei consiglieri delle sezioni sportive (attualmente sono pallanuoto, vela, canottaggio, scherma, canoa e tennis). Un'iniziativa singolare considerando il prestigio, non solo cittadino, della polisportiva rossoverde.

Nella proposta, infatti, si fa riferimento a questi settori: segreteria e gestione dei documenti; tesoreria, amministrazione casa sociale; lavori e manutenzione delle strutture e applicazione delle norme di sicurezza; attività stagionali marittime; promozione attività sociali, relazioni esterne e istituzionali, comunicazione; rapporti con il personale affari generali, legale e societario. Il presidente - attualmente è in carica Vincenzo Semeraro - ha «la facoltà di modificare anche la composizione dei settori, nonché con facoltà di sospendere l’attribuzione e modificare le attribuzioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA