Ginevra Caracciolo campionessa del mondo
Molosiglio in festa alla Lega Navale di Napoli

Ginevra Caracciolo
Ginevra Caracciolo
di Gianluca Agata
Sabato 20 Agosto 2022, 18:57
3 Minuti di Lettura

 Villamura, accogliente cittadina turistica  dell’Algarve , in Portogallo, Ginevra Caracciolo atleta della Lega Navale Italiana di Napoli,  ha conquistato il titolo di campionessa mondiale ILCA 4 davanti all’atleta ucraina Alina Shapovalova ed alla croata Petra Marendic.
Un successo straordinario per la vela giovanile italiana e campana, con Ginevra Caracciolo che, giorno dopo giorno,  ha controllato gli avversari, rimanendo sempre nelle posizioni di vertice e rafforzando il comando della classifica nelle giornate finali.
Con una flotta di 154  ragazze da 36 paesi, in 6 giorni di regata l’atleta della Lega Navale Italiana di Napoli ha gestito energie ed emozioni,  sotto la guida attenta  del coach Cristiano Panada che al termine dell’ultima prova ha dichiarato:   “ Un risulta che ci riempie di gioia,  un titolo per il quale abbiamo lavorato tantissimo. Siano arrivati in Portogallo preparati e con Ginevra determinata fino all’ultimo. Ringrazio tutti gli allenatori dei circoli della V Zona per l’ottimo lavoro di squadra che alla fine ha fatto crescere tutti”.

Grande entusiasmo al Molosiglio “Ginevra è l’orgoglio della vela napoletana ed i suoi risultati sono adeguati al suo talento” ha dichiarato il Presdiente della Lega Navale Italiana di Napoli Alfredo Vaglieco.
Per il Presidente della V Zona Francesco Lo Schiavo : “Un grande risultato che a distanza di tre anni dal titolo mondiale vinto  nella stessa classe da Niccolò Nordera nell’agosto 2019 , porta nuovamente la vela campana ed il golfo di Napoli sul tetto del mondo. La vittoria di Ginevra Caracciolo conferma il talento di una giovane velista che in questi ultimi anni  ha regalato tanti successi alla Lega Navale di Napoli  ed alla V Zona tutta”.
Per Enrico Milano  Direttore di Zona per l’attività sportiva “Questo risultato è di forte stimolo per tutti i Circoli della Zona e per i tanti atleti impegnati nella vela agonistica giovanile che tra qualche giorno si ritroveranno a Salerno per i campionati italiani delle classi in singolo.”
A Ginevra, ai suoi genitori,  all’allenatore Cristiano Panada  ed alla Lega Navale Italiana di Napoli le congratulazioni  dell’intero Comitato di Zona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA