Assoluti nel segno della Canottieri:
Manzi e Sanzullo sul podio

Mercoledì 19 Agosto 2020 di Gianluca Agata
Il podio della 2,5 km

Si tingono di giallorosso le prime due giornate degli Assoluti di Nuoto di fondo in corso di svolgimento a Piombino. Nella 10 km di ieri, sulla scia del grandissimo Gregorio Paltrinieri, Domenico Acerenza e Mario Sanzullo, già qualificato per le Olimpiadi di Tokyo, conquistano ai fini del Campionato Italiano Assoluto la  seconda e terza piazza. Oggi invece, nella 2km e mezzo un podio tutto Fiamme Oro per la gioia del responsabile tecnico Luca Piscopo. Gregorio Paltrinieri sul gradino più alto, secondo Andrea Manzi (Canottieri/Fiamme Oro) e terzo Mario Sanzullo anche lui con il doppio tesseramento. Domani giornata di riposo in attesa della giornata conclusiva che vede nella 5 km la presenza di ben tre atleti della Canottieri. Domenico Acerenza, Andrea Manzi e Mario Sanzullo per la soddisfazione di tecnico Lello Avagnano. Soddisfazione al Molosiglio con il presidente Achille Ventura che dice : «siamo particolarmente contenti per i risultati di questi Assoluti di Piombino. Anche se la stagione e gli allenamenti sono iniziati tardi la nostra squadra si è fatta trovare pronta e all’altezza della manifestazione. E’ la conferma della grande tradizione giallorossa nel nuoto e della serietà degli nostri atleti e dei nostri allenatori». Felici anche i protagonisti. «Dobbiamo dire grazie a quanti hanno voluto fortemente questi Campionati Assoluti. E’stato dato un senso ad una stagione che è stata difficilissima per tutto quello che è successo – dice Mario Sanzullo – Adesso un pizzico di vacanze e poi da settembre tutti a testa bassa alla ricerca di nuoti obiettivi. Per me ovviamente ci sono solo le Olimpiadi». Per Andrea Manzi, dopo la vittoria nello Stretto la conferma di un momento di forma straordinaria. «Sono contento della gara che ho disputato anche perché questa non è una gara che facciamo spesso – ha detto Andrea Manzi al termine della gara – e sono particolarmente felice perché è un podio tutto Polizia di Stato».
  

Ultimo aggiornamento: 20:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA