Panoramica Sorrento-Massa Lubrense-Positano 27km, la carica dei mille runners

Più di mille atleti in gara, il 77enne Enzo Pace il più anziano

La Panoramica Sorrento-Massa Lubrense Positano 2021
La Panoramica Sorrento-Massa Lubrense Positano 2021
di Gianluca Agata
Sabato 3 Dicembre 2022, 15:22
4 Minuti di Lettura

I riflettori sono puntati su piazza Angelina Lauro di Sorrento da dove domani oltre un migliaio di runner partiranno alla conquista di uno dei percorsi più affascinanti al mondo, un balcone che si affaccia sulle costiere sorrentina e amalfitana e da cui toccare Capri con un dito.

La magia delle illuminazioni natalizie crea un’atmosfera speciale che dà vita allo scenario straordinario in cui si corre la Panoramica Sorrento-Massa Lubrense-Positano 27km. La manifestazione è organizzata da Napoli Running e prenderà il via alle ore 9.00 di domenica dando vita ad una vera e propria festa che si concluderà solo quando l’ultimo concorrente taglierà il traguardo.

Oltre 1.000 gli atleti che hanno scelto di regalarsi un bagaglio di emozioni ed un weekend di sport, bellezza, tradizione culturale e piatti rinomati in tutto il mondo. Ad illuminare la giornata, la carica dei sorrisi di tantissime donne, oltre il 30%, tra cui tantissime straniere. Sono infatti 30 le nazioni al via e circa il 20% gli stranieri. A capitanare la classifica delle Nazioni presenti sono Repubblica Ceca, Gran Bretagna e USA, da segnalare la presenza di un atleta dalla Nuova Zelanda. Da tutta Italia c’è chi ha scelto la Panoramica Sorrento-Massa Lubrense-Positano 27km come regalo di Natale, i numeri mettono sul gradino più alto del podio i vicini di casa laziali, seguiti da lombardi e veneti che sorpassano la tradizionale ricca presenza emiliana. Correre è anche turismo e la Panoramica Sorrento-Massa Lubrense-Positano 27km genera sul territorio un indotto economico di reale valore. 

 

La Panoramica Sorrento Massa Lubrense Positano, un momento di collaborazione per promuovere territori splendidi verso quanti si trovano a visitarli, sia pure in veste di podisti. Una dichiarazione all'unisono quella del sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, del vicesindaco Giovanna Staiano e dell'assessore allo Sport Michele Giustiniani: «Si tratta di una iniziativa meritevole di attenzione e di supporto che ben si sposa con la volontà di condividere le bellezze del nostro territorio con gli ospiti che verranno a trovarci. Il tutto conciliando le esigenze dei cittadini residenti per evitare che questi possano subire un particolare disagio che rimarrà comunque minimo rispetto anche a passate edizioni. Per giungere allo scopo abbiamo effettuato numerosi incontri preliminari in cui si sono concordati accorgimenti per la viabilità, si è data forza alla visibilità di Massa Lubrense con il nome aggiunto a La Panoramica in quanto nel nostro territorio si svolge buona parte della gara podistica. È stato fatto un bel lavoro di squadra e siamo convinti che il 4 dicembre sarà una bellissima giornata di festa di Comuni che hanno volontà di collaborare e di sponsorizzare il proprio territorio nei confronti di chiunque desideri conoscerlo e visitarlo. Il disagio sarà ridotto al minimo ma il ritorno di immagine per il nostro territorio resta importante e condiviso da tutti i cittadini».

Che sia una gara per tutti lo testimonia il fatto che a partecipare vi siano anche runner maturi. I più esperti al via sono Maria Marconato e Enzo Pace, 72 e 77 anni, rispettivamente mentre i più giovani sono Giulia Marinelli e il ceco Michal Perniaka di 24 e 21 anni.

Sono ben 168 le candeline che verranno spente in gara grazie ad Antonio Soriano, Lino Campani, Catherine Golden e Sarah Lahaye che si regaleranno una domenica di sport per il loro compleanno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA