Gevi, ultimo atto in Supercoppa:
domani al Palabarbuto c'è Latina

Sabato 7 Novembre 2020 di Stefano Prestisimone

Si chiude l'esperienza in Supercoppa della Gevi Napoli con il match di domani pomeriggio alle 18 contro Latina. Terza impegno in sette giorni ma dopo la sconfitta rimediata nel derby con Scafati, e nonostante il successo ottenuto contro San Severo, i napoletani (nella foto Marini) non hanno comunque più la possibilità di qualificarsi alla final eight della Supercoppa Centenario di Serie A2 in programma a Cento dal 13 al 15 Novembre. La partita di domani si giocherà rigorosamente a porte chiuse. Intanto il presidente Grassi, in merito alla recente nota stampa ufficiale rilasciata dal Coni, dove è stato confermato il regolare svolgimento dei campionati di serie A2 e di B di pallacanestro, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "La nostra società ha appreso con sollievo e grande soddisfazione, l'oggettiva interpretazione data dal Coni, il massimo organismo sportivo, in merito al regolare prossimo svolgimento dei campionati di serie A2 e B di pallacanestro. E' il giusto riconoscimento a tutti gli enormi sforzi fatti dalle società, come la nostra, che hanno profuso investimenti, passione e risorse nonostante il difficilissimo momento che coinvolge non solo il mondo del basket, ma l'intero movimento sportivo. La garanzia del pieno rispetto di tutte le procedure organizzative, e dei vari protocolli sanitari, per il regolare prosieguo della stagione, sono alla base della legittima e condivisibile decisione del Coni, che spazza via ogni forma di riserva da parte di chi non pensa sia possibile, o quanto meno essere molto complicato, finalmente iniziare la stagione regolare". I protocolli Covid prevedono la possiiblità di rimandare una gara se si ci sono più di 6 atleti del roster positivi o coach e primo assistente positivi contemporaneamente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA