Empoli-Fiorentina 2-1,
Andreazzoli ribalta il gol di Vlahovic

Sabato 27 Novembre 2021 di Mario Tenerani
Empoli-Fiorentina 2-1, il derby toscano va ad Andreazzoli che ribalta il gol di Vlahovic in due minuti

Sono bastati 120 secondi all’Empoli per portarsi a casa il derby. Tutto a una manciata di minuti dalla fine, con la Fiorentina in vantaggio grazie al gol di Vlahovic, il numero 11 in campionato e il ventottesimo nell’anno solare. Bandinelli e Pinamonti hanno steso i viola, consentendo all’Empoli di portarsi a 3 punti dalla Fiorentina. Italiano cercava risposte dai suoi uomini per coltivare sogni di Europa: le ha avute, ma sbagliate. Questa Fiorentina e’ ancora immatura per grandi traguardi.

Un primo tempo e parte della ripresa giocate da viola all’attacco, con occasioni clamorose sprecate da Quarta e Bonaventura, e non solo. Vicario poi anche impegnato da tiri da fuori sui quali si e’ messo in mostra. La parata più bella su un tentativo di Saponara. Le colpe della Fiorentina sono state sbagliare tanti gol e mollare la presa a metà secondo tempo.

Ci sono i meriti anche di Andreazzoli che ha azzeccato tutti i cambi, da Bandinelli a Bajrami, da Marchizza a La Mantia. Mentre Italiano da Castrovilli, Maleh, Gonzalez e Amrabat non ha ottenuto nulla di efficace. Il crollo e’ stato psicologico soprattutto: la Fiorentina ha avuto paura di vincere o non ha avuto la forza mentale di farlo. Errori in difesa che nel primo tempo non si erano visti.

L’Empoli, invece, raccoglie un grande risultato in casa dopo aver stentato tanto fino ad oggi. Ha impegnato poco Terracciano, ma ha capitalizzato molto. Un regalo anche per Andreazzoli che 48 ore ha perso il fratello Alberto.

 

Ultimo aggiornamento: 17:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA