Napoli femminile in serie A,
i complimenti di Cannavaro jr

Venerdì 26 Giugno 2020 di Diego Scarpitti
Hamsik e Cannavaro
«Je sto vicino a te». Pollice alto per indicare approvazione. Proprio perché nella stagione 2006-2007 contribuì da capitano alla promozione del Napoli in serie A, non sono tardate le congratulazioni sincere e affettuose di Paolo Cannavaro al club del presidente Lello Carlino.

«Complimenti alle ragazze del Napoli femminile. Finalmente ci siamo riuscite. Il bello arriva adesso. Ci saranno delle sfide importanti nella prossima stagione. Mi raccomando, fatevi valere, anzi facciamoci valere», dichiara il secondo dei fratelli Cannavaro, vincitore in maglia azzurra della Coppa Italia il 20 maggio 2012 allo stadio Olimpico contro la Juventus.
 

La Divisione femminile ha sancito l’ufficialità del salto di categoria, dopo un campionato esaltante, seppur interrotto sul più bello. La città di Napoli potrà disporre (e vantare) due squadre nella massima serie: capitan Lorenzo Insigne e soci, allenati da Rino Gattuso, capitan Emanuela Schioppo e compagne, guidate da Giuseppe Marino.

Il baricentro del calcio si sposta all’ombra del Vesuvio. Ultimo aggiornamento: 14:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA