Juve-Napoli, tutti gli occhi su Higuain:
«Eri il nostro principe, non fare scherzi»

Sabato 29 Ottobre 2016 di Oscar De Simone

Ormai ci siamo manca veramente poco alla sfida tra la Juventus ed il Napoli. Tutto è pronto a Torino per il fischio d’inizio ed intanto in città sale la febbre azzurra.

I tifosi in strada sono pronti ad assistere ad una gara che ha il sapore di una finale, ma soprattutto, ad osservare il comportamento del grande ex della partita, Gonzalo Higuain. «Non ci interessa della sua esultanza - commentano in strada - adesso bisogna solo pensare a fare risultato».
 


Non tutti i supporter partenopei però, sembrano pensarla così. Tra di loro infatti, c’è anche chi teme il Pipita e ha per lui parole dure. «Per noi è un secondo Altafini. Anche lui è un core 'ngrato e speriamo di potergli dare il dispiacere della sconfitta. Ha vestito la maglia azzurra ed è stato sempre trattato da re. Non abbiamo sopportato la sua arroganza e la sua voglia di lasciare la nostra città. Stasera speriamo di fare un grande risultato contro i bianconeri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA