CORONAVIRUS

Covid, l'allarme di Confindustria: «Ci sarà numero molto importante di licenziamenti»

Venerdì 9 Ottobre 2020

«Quando scadrà il divieto dei licenziamenti per le aziende sarà un momento critico. Temo che ci sia la necessità di riorganizzare le imprese, questo vuol dire ristrutturare. Io temo purtroppo che ci sarà non dico un'ondata, ma un numero molto importante di licenziamenti». È l'allarme lanciato dal presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, intervistato dal programma Piazzapulita su La7.

 

Video

Bonomi in merito alla possibilità di nuove restrizioni causate dall'impennata dei casi di Covid in Italia dice: «Non possiamo permetterci un lockdown generalizzato per questioni economiche e di prospettiva sul futuro».

Ultimo aggiornamento: 20:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA